BIBLIOTECA CIVICA P.M. Beghi
      Via Del Canaletto 100, 19126 La Spezia (SP)
  0187 - 727885

Roger Vercel, Tempesta (Nutrimenti edizioni, 2013)

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Roger Vercel, Tempesta (Nutrimenti edizioni, 2013)

6 ottobre 2013 @ 10:30 - 13:00

Andrea Palombi, direttore editoriale di Nutrimenti e Daniela Padoan presentano la prima edizione italiana del romanzo di Roger Vercel, Tempesta, che occupò uno spazio simbolico nell’esistenza di Primo Levi: lo scrittore torinese lo lesse nell’ultima notte trascorsa a Auschwitz e ne scrisse in Se questo è un uomo.
Tempesta racconta la vicenda del capitano Renaud, comandante del Cyclone, rimorchiatore specializzato in salvataggi nelle acque burrascose davanti alla Bretagna. In una notte di tempesta il Cyclone risponde alla richiesta di soccorso di un cargo greco, e quello che sembra un compito di routine si trasforma in una titanica prova di resistenza, che lascerà un segno profondo nell’animo di Renaud.
Il libro è uscito nel 1935 e nel 1941 è stato trasposto sul grande schermo con il titolo originale Remorques. La pellicola è interpretata da Jean Gabin e sceneggiata, tra gli altri, da Jacques Prévert. In Italia il film arriva pochi anni più tardi con il titolo Tempesta. La casa editrice Nutrimenti ha deciso di pubblicare il romanzo scegliendo di conservare lo stesso titolo del film in lingua italiana.

Roger Vercel è il nome d’arte di Roger Delphin Auguste Crétin. Nato a Mans nel 1894 e morto a Dinan nel 1957. Ha preso parte alla Prima guerra mondiale al termine della quale, nel 1921, diviene insegnante di Lettere. Nel corso della sua vita ha scritto numerosi racconti, romanzi e anche dei testi teatrali ottenendo diversi cimenti, tre cui il premio Goncourt (1934) per il romanzo Capitaine Conan.

Andrea Palombi
, direttore editoriale di Nutrimenti ha lavorato dal 1981 al 1986 nella Cooperativa Spazio Linguistico che raccoglieva ricercatori e collaboratori della cattedra di Filosofia del Linguaggio di Tullio De Mauro. Ha pubblicato opere per la scuola e collaborato con diverse testate giornalistiche e la Rai. Giornalista, dal 1987 lavora per i quotidiani locali del gruppo Espresso.

Daniela Padoan, scrittrice e regista, da anni si occupa di testimonianza delle dittature e di resistenza femminile ai regimi.  Appassionata di  letteratura come politica interiore di resistenza. Ha pubblicato Come una rana d’inverno. Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz, Bompiani 2004, e Le pazze. Un incontro con le Madri di Plaza de Mayo, Bompiani 2005.
Per la televisione ha realizzato documentari e reportage, tra cui Le Madri di Plaza de Mayo, Rai3; La Shoah delle donne, Rai3; Via Lecco 9, RaiNews24; Dalle leggi razziali alla Shoah, RaiTre. Ha collaborato con Rai Educational, RadioUno Rai, la pagina di cultura de il Manifesto e la rivista di politica femminista Via Dogana. Attualmente scrive sull’inserto di culturaSaturno del Fatto Quotidiano. Il suo blog: www.ilfattoquotidiano.it/blog/dpadoan

Per informazioni e prenotazioni tel. 0187513295 (Biblioteca P.M. Beghi), 0187738279 (Biblioteca U. Mazzini), oppure attraverso la pagina dei contatti.

Dettagli

Data:
6 ottobre 2013
Ora:
10:30 - 13:00
Tag Evento:

Luogo

Goletta Oloferne Nadia Morbelli

Powered by themekiller.com